Ultime novità sul rinnovo del contratto Metalmeccanici

 

Giovedì 26 novembre, FedermeccanicaASSISTAL hanno presentato la nuova proposta per il rinnovo del #CCNLmetalmeccanici

La riunione si è aperta con la presentazione di un nuovo documento, il quale articola e sviluppa diverse tematiche, proponendo nuove iniziative rispetto a quelle dello scorso 7 ottobre.

Le nuove proposte

Il documento composto da 34 pagine è molto articolato e propone:

› la riforma degli inquadramenti professionali;

› aumento del trattamento retributivo complessivo di 65 euro composto in due parti,una sui minimi e l’altra sul trattamento di valorizzazione del lavoro.

 

Sul fronte del Welfare, inoltre il documento suggerisce di aumentare  i flexible benefit, da 200 euro annui a 250 euro, incrementando il contributo per la previdenza complementare con un’aliquota superiore per i giovani.

Altre proposte interessanti presenti sul documento che toccano tematiche legate al benessere dei lavoratori sono: sicurezza, formazione e smart working.

La pandemia e le insicurezze ad essa dovuta unite all’accelerazione delle forme di cambiamento del lavoro impongono l’obbligo di cercare di sostenere e dare risposte a imprese e lavoratori. La nuova proposta di Federmeccanica e Assistal costituisce una prima risposta con il fine di costruire un negoziato efficace.

I prossimi appuntamenti per continuare la trattativa e arrivare ad un punto, inizieranno il 1° dicembre e proseguiranno poi il 2, 3, e 9 dicembre.

 

Rimanendo in attesa di ulteriore novità, qui potete leggere e scaricare il documento appena illustrato.

Per qualsiasi informazione sul mondo Welfare e Metalmeccanici contattateci a info@happily-welfare.it